Un bene dell’anima (Unplugged)

Come molte altre canzoni di “Lorenzo 2015 CC”, anche “Un bene dell’anima” è nata con Lorenzo che rincorre una melodia alla chitarra acustica nell’intimità della sua casa di Cortona. Poi cambia la scena e quella stessa canzone la ritroviamo a New York, uguale ma diversa, arricchita dal basso di Saturnino, dalla chitarra di Riccardo Onori e dal groove Hip Hop del batterista Daru Jones.