Oltre 2000 in orbita per il concerto di Jovanotti

Una gioia infinita. Felicità concentrata e poi, energia, energia e ancora energia. Se a tutto questo ci mettete anche un pizzico di “Pensiero positivo” vi siete avvicinati all’atmosfera che si è respirata in piazza Signorelli in occasione del concerto di Lorenzo Cherubini. Duemila persone in delirio. Una notte di musica. Un concerto unico, irripetibile. Una gigantesca tribù che balla e canta.

Eccolo qua Lorenzo, sul palco con le chiavi di casa in tasca e con un’energia incontenibile, pronta ad esplodere e travolgere chiunque.

Un omaggio alla vitalità e alla gioia dove ognuno è diventato una particella di una notte memorabile sia per Cortona che per i fan del Jova.

Lorenzo è arrivato sul palco puntuale come un orologio svizzero in stivaletti dorati, taxido e sorriso immenso

“Eccoli là mio babbo, mio fratello e, guarda c’è anche mio cugino”. Una festa per la città e la gente che ha fatto e fa parte della vita della pop star che stanotte si è ritrovata a cantare insieme agli amici di una vita.

Oltre trenta brani eseguiti senza sosta, con un ritmo forsennato che ha fatto ballare persino le pietre di piazza Signorelli.

Dall’Ombelico del Mondo, a Penso Positivo, a Ragazzo Fortunato passando per Safari e arrivando a Ti porto via con me. Dagli anni ’90 al 2000 in un solo istante. Un tour magico che ha fatto divertire, ballare e sognare una cittadina intera. Chi non ha potuto essere presente in piazza ha affollato le aree attrezzate davanti ai maxi schermo che hanno mandato in diretta minuto dopo minuto il concerto di Lorenzo.

In tutto, le primissime stime, contano oltre 20mila presenze. Un evento irripetibile che ha tutto il sapore di un grande, immenso regalo alla sua adorata Cortona. Ultimo brano della serata “Che sarà” di Gianfranco Migliacci, un ulteriore omaggio alla sua piccola ma grande cittadina.

“Dedico questo concerto – ha detto Lorenzo – ai miei amici e alla mia famiglia”.

Sembra davvero quasi il caso dire che: “Il più grande spettacolo dopo il Big Bang” è stato il concerto di Jovanotti nella sua Cortona.

fonte: arezzonotizie.it