Jovanotti “Viva tutto!”

Add, la neonata casa editrice di Michele Dalai, Andrea Agnelli e Boosta, a fine novembre pubblicherà “Viva tutto!”, un libro dialogo, un lungo diario in cui Jovanotti e Franco Bolelli si scambiano opinioni, raccontano se stessi, il disco nuovo, le idee, il presente e il futuro.

In 500 pagine racconterà da ogni punto di vista possibile il “personaggio” Lorenzo Cherubini.

Questa la scheda del libro su feltrinelli.it:

È un libro che nessuno definirà mai minimalista. È un libro che non sta dentro nessuno schema, nessun genere, perché i generi vuole abbracciarli più o meno tutti. Lorenzo «Jovanotti» Cherubini e Franco Bolelli lo hanno scritto mescolando slanci vitali, riflessioni paradigmatiche, racconti personali, appunti di viaggio, linguaggio scritto e linguaggio parlato. È un libro che guarda il mutamento considerandolo come un amico scomodo ma preziosissimo. È un libro che segue passo dopo passo la preparazione del nuovo disco di Lorenzo «Jovanotti» in uscita a gennaio 2011. È un libro mentale e sentimentale che parla di maschile e femminile, di biologico e tecnologico, di Italia e California, di musica (naturalmente) e di libri, di social media e di un sacco di altre cose. Insomma è un libro vitale, che non vuole perdersi alcun aspetto – bello o discutibile che sia – del mondo globale e della nostra esistenza, e che invece di lamentare e criticare prova a suggerire soluzioni mentali, sentimentali, comportamentali a chi lo legge.